Settore Sanitario

La cura medica ripropone conflitti culturali per cui la mediazione, per esempio negli ospedali, è indispensabile affinché una persona ospedalizzata si senta a suo agio, sia proficua la relazione medico-paziente e siano rispettati i valori che una cultura trasmette rispetto alla cura.

Specialmente in questo campo la figura della mediatrice ha avuto molto più peso che quella del mediatore maschio per la semplice ragione che le donne entrano più frequentemente negli ospedali per poter partorire e che le cure associate al parto hanno diversi retaggi culturali che vanno compresi e rispettati.