Concordia et Ius ha stipulato diversi accordi di partenariato paritario, ai sensi dell’art. 7 comma 2, lettera c), del D.M. 18 ottobre 2010, n. 180 con i seguenti O.d.m.:

Gli Organismi partners, ai sensi dell’art. 7 D.M. 180/2010, comma 2, lettera C), hanno liberamente convenuto di consentirsi reciprocamente di avvalersi delle strutture, anche secondarie, del personale e/o dei mediatori anche per singoli affari di mediazione.

Gli Organismi hanno sottoscritto gli accordi paritetici al fine di consentire al loro utenti di avvalersi delle rispettive sedi principali e secondarie ed eventualmente dei Mediatori iscritti nei rispettivi elenchi per l’espletamento dei tentativi di mediazione da svolgersi nell’ambito dei circondari Tribunale ove sono poste le cennate sedi.

Si precisa infine, che le strutture, anche secondarie, il personale e i mediatori oggetto del presente accordo sono quelli già comunicati ufficialmente e accreditati dal Ministero della Giustizia e risultanti sui rispettivi siti internet.