Questo servizio è disponibile e accessibile a chiunque possieda un computer con connessione internet ed una webcam; consente alle parti istanti e alle parti invitate (o ai propri legali e rappresentanti) di seguire l’intera procedura di mediazione in videoconferenza, direttamente dalla propria sede o studio, senza doversi materialmente recare presso gli uffici dell’Organismo di mediazione.

Il tentativo di conciliazione avviene in un’area proprietaria riservata a cui possono accedere solo le parti, il mediatore ed il responsabile del servizio, previa assegnazione di una password riservata e personale, che viene comunicata loro direttamente dalla segreteria via email e rimane valida solo per quel determinato procedimento.

Il dialogo e la discussione fra le parti in mediazione, con la presenza del mediatore, avviene all’interno di un sistema di web conference audio/video provvisto anche di chat room, attraverso il quale si possono evidenziare le proprie richieste, valutare le posizioni reciproche, e tentare di raggiungere, attraverso il confronto, una soluzione soddisfacente per tutti gli interessati.

 
Le parti hanno anche inoltre la possibilità di parlare separatamente con il mediatore in via del tutto riservata, e di trasmettere a quest’ultimo tutta la documentazione che desiderano non sia resa nota alla controparte.
 

In caso di accordo lo stesso sarà soggetto all’omologazione innanzi al Tribunale competente.

Per accedere al servizio serve la seguente strumentazione:

  • collegamento a internet a banda larga (ADSL);
  • microfono;
  • webcam.